Assi in beneficenza

assi beneficenza

Domenica 30 ottobre 2016 a Torino, in occasione della festa dello street food e del vino, gli Assi Tricolori hanno tenuto una dimostrazione di braccio di ferro per intrattenere la gente, promuovere il braccio di ferro nella nostra regione e per ultimo, ma non meno importante, aiutare gli organizzatori nella raccolta fondi per le persone colpite dal terremoto di pochi giorni fà in Umbria e nelle Marche.

La dimostrazione era così strutturata: i presenti potevano provare a tirare con i nostri campioni versando un’offerta minima, in caso di vittoria si aggiudicavano una bottiglia di vino messa in palio dagli organizzatori e tutto il ricavato è stato devoluto per le persone colpite dal sisma come sopra scritto. Il nostro contributo è stato senza dubbio modesto di fronte alla triste situazione dei nostri compatrioti però sono veramente orgoglioso di quanto è stato fatto. Questo è lo spirito di solidarietà che ci ha sempre contraddistinto ed è nostra intenzione continuare con questa politica. Lo sport per i nostri ragazzi non è solo competizione ma anche solidarietà e spirito di unione che va dimostrato con i fatti e non solo con le parole e nel limite del possibile noi cerchiamo di fare la nostra parte.

Voglio concludere ringraziando Nazareno Agasi e Umberto Inferrera, i nostri due atleti che si sono prestati per la dimostrazione e tutti gli organizzatori dell’evento che ci hanno permesso di esibirci, di fare pubblicità alla nostra squadra e di essere utili per un progetto importante e prezioso con il nostro amato sport. Ringrazio inoltre tutti i nostri sostenitori e tutte le persone di buon cuore che domenica hanno provato uno sport così poco noto ma che molto ha da dare come si è visto. A presto e sempre forza Assi.